Bompani - Campagna rottamazione 2019

Acquistando sullo Store Online, Bompani ti offre la possibilità di rottamare il tuo vecchio piano gas, cucina o forno gas non più sicuro e di sostituirlo con uno nuovo dotato di termocoppia o con un prodotto elettrico!

Potrai scegliere tra tante versioni, di forme, colori e dimensioni diverse, ne troverai di tutti i prezzi.
Ad incasso o a libera installazione, come meglio si adatta alla tua cucina.


Tu scegli il modello, noi veniamo a casa, te lo installiamo e ritiriamo il tuo vecchio apparecchio non più a norma. Il servizio è incluso nel prezzo!


Approfitta della campagna rottamazione! É valida fino al 30/06/2019!

Verifica la sicurezza del tuo elettrodomestico

Tutti abbiamo in cucina elettrodomestici a gas come piani, forni o cucine a libera installazione.

Cosa fare quindi per stare tranquilli:

  1. 1. Prima di tutto l'apparecchio gas deve essere installato da un professionista abilitato, in ottemperanza alle prescrizioni d’installazione degli apparecchi gas previsti dalla norma UNI 7129:2015.

  2. 2. Va previsto il foro di aerazione nel muro esterno della cucina, obbligatorio per legge, il quale consente l'ingresso nel locale dell'aria necessaria alla combustione e l’espulsione dei fumi e dei vapori di cottura, evita inoltre la saturazione dell’ambiente in caso di fughe.

  3. 3. Non vanno tenuti infiammabili vicino ai fornelli.

  4. 4. Si deve controllare che la fiamma sia sempre azzurra e di forma regolare..

  5. ..e soprattutto

  6. 5. Occorre verificare che l’elettrodomestico sia a norma, ovvero che sia dotato delle termocoppie di sicurezza. La legge infatti lo impone in Italia sui piani cottura dal 2008 e sui forni già dal 1998.

Rendi sicura la tua casa

La termocoppia: cos'è e come funziona

Ma cos’è esattamente la termocoppia di sicurezza
e come funziona?

Si tratta di un sensore posto a fianco del bruciatore che blocca l’emissione del gas anche in caso di spegnimento accidentale della fiamma.

La termocoppia impedisce la fuoriuscita del gas in assenza di fiamma.

Quando si accende il fuoco, tenendo premuta la manopola, il calore della fiamma scalda il sensore e aziona un magnete che permette l’uscita del gas.

Se la fiamma per qualsiasi motivo non è più presente, il sensore si raffredda e disattivando il magnete, chiude la fuoriuscita del gas.
Lo spegnimento involontario può capitare più spesso di quanto non pensiamo: quando si cucina, ad esempio, e i liquidi fuoriescono dalla pentola, o arriva un po’ di vento da una finestra aperta, o per una dimenticanza, una disattenzione o incidentalmente viene aperto il rubinetto del gas.

Se il tuo fornello o il tuo forno gas non sono dotati di termocoppia, il gas continua ad uscire nella stanza o nella cavità
del forno, fino a saturare l’ambiente e a renderlo potenzialmente esplosivo.

Come controllare se il tuo piano cottura o il tuo forno è provvisto di termocoppia di sicurezza?

Il metodo più semplice e immediato è pensare al movimento che compi abitualmente per accenderlo: se quando azioni la manopola, devi tenerla premuta per qualche secondo affinché la fiamma rimanga accesa, allora il tuo fuoco è già provvisto di termocoppia di sicurezza. Se invece il fuoco rimane acceso semplicemente girando la manopola, senza doverla tenere premuta, allora la termocoppia non c'è.
Lo puoi vedere anche a occhio nudo. Dentro la cavità del forno è più difficile, ma sul fornello basta controllare se, a fianco del bruciatore da dove esce la fiamma, è presente un piccolo stelo in acciaio sottile.


Se la risposta è no, meglio correre ai ripari.
Soprattutto se hai in casa bambini o persone non più giovani.

Rendi sicura la tua casa

Incidenti e statistiche

Le statistiche parlano di più di 300 incidenti domestici ogni anno in Italia causati da fughe di gas


Ma questo non significa che il gas sia pericoloso!

Questi incidenti sarebbero facilmente evitabili se solo venissero adottati alcuni semplici accorgimenti.

Tra le maggiori cause si individuano:

  • 1. L’assenza o non idoneità dell’impianto di evacuazione fumi (33% degli incidenti)
    2. Il malfunzionamento e l'installazione irregolare degli apparecchi (26% dei casi).

Il Comitato Italiano Gas che stila queste statistiche, pone l’allarme su un grande numero di impianti ormai obsoleti, fuori norma e potenzialmente pericolosi che rischiano di provocare incidenti e/o peggiorarne l’entità.

Rendi sicura la tua casa

Gas: il metodo di cottura più diffuso in italia

Tra i piani cottura, quelli a gas sono i più presenti nelle case degli italiani e vantano una quota di mercato addirittura superiore al 90%.

Il fuoco infatti è una forma di cottura irrinunciabile:


  • - è ecologico ed economico
    - presenta un prezzo di acquisto contenuto (rispetto a modelli elettrici equivalenti)
    - ha consumi ben poco costosi
    - consente l’impiego di qualsiasi pentola e una regolazione istantanea della potenza della fiamma.
Rendi sicura la tua casa

Bompani produce apparecchi gas per la cottura dal 1954.
Fidati di un esperto.